Translate

mercoledì 28 settembre 2016

#ricettadelmercoledì Tiramisù al Passito

L'autunno è una stagione meravigliosa
 tanti colori ,
il tepore del sole che ancora scalda,
quel vento leggero foriero di nuove cose ,
di belle speranze e di progetti creativi
 ma la luce,
 la luce,
 quella, piano piano va calando ...e con lei anche l'umore appassisce

Rewind ...
l'autunno è una stagione meravigliosa, tanti colori e foglie leggere...
ogni volta che la mia testa mi fa cadere in nostalgie e pensieri pesanti come mattoni,
 io  mi "attivo"
leggo, scrivo, semino o lavoro in giardino,
faccio del bucato a  mano ma posso anche dedicarmi: un po' di dolce Buono,

un dolce che sappia ristabilire un equilibrio incerto,
il dolce più amato nel mondo: il Tiramisù.




Questa semplice ricetta lo vedrà protagonista con il più dolce dei prodotti tipici umbri :Il Passito
 che io semplicemente ,adoro
mi serve:

  • mascarpone 
  • panna
  • passito
  • zucchero
  • pan di spagna

le dosi della panna e del mascarpone sono in parti uguali
zucchero quanto basta.

preferisco non usare uova crude quindi non le aggiungerò alla ricetta.


  • Monto la panna, 
  • aggiungo lo zucchero al mascarpone ed incorporo anche la panna montata.
  • taglio delle fettine di pan di spagna le bagno con passito e faccio uno strato di crema ,eseguo per due volte.
  • decoro con chicchi di uva Sagrantino leggermente appassiti al forno con un po' di zucchero.

non grandi divagazioni sul tema ma leggere digressioni.
piccole cose che ci fanno stare bene.

ti ritrovò Mercoledì  sul blog o  vieni a trovarmi in osteria.

a seguire 
una musica ,un pensiero ed un fiore 

buona vita ...laura


Personalmente, la musica mi ha sempre sostenuto il tono umorale pertanto:
Miles Davis,meraviglioso in:

L'unica saggezza è fare in modo che la nostra felicità e il nostro umore dipendano solamente da noi stessi
Marcel Jouhandeau,la virtù disorientata,1968


ipomea "Sunrise"


mercoledì 21 settembre 2016

#ricettadelmercoledì crema di Zucchine alla crème fraiche

L'orto mi regala ancora qualche piccola zucchina gustosa che userò per fare una spuma morbida ,
 perfetta per una cenetta o anche come aperitivo alternativo.
Sarà dura aspettare la prossima primavera prima di poter riassaporare il gusto vero della zucchina.

 per due persone:


  • 2 zucchine 
  • tenerumi di zucchine 3/4
  • 1 scalogno piccolo
  • 100  g di farina di riso
  • Evo
  • sale pepe
  • Crème Fraiche
  • brodo vegetale



appassisco lo scalogno , dopo averlo tritato

aggiungo le zucchine tagliate a dadini e lascio cuocere dolcemente.

quando le zucchine sono cotte frullo tutto con un mixer allungo un po di  brodo,
aggiungo la farina di riso e sistemo di densità.

servo su un bel piatto, questa volta non ho resistito ed ho usato una tazzina verde tono su tono ed  ammorbidisco  con un cucchiaio di Crème Fraiche che adoro.
CHIEDIMI QUESTA DELIZIA quando vieni a pranzo in osteria
un comfort food da godere con della musica delicata questo il  feel di oggi

don't leave me now

 un' immagine che subito mi rammenta che oggi è il primo giorno d'autunno ed il mio albicocco in giardino sta già cedendo le prime foglie



ed il fiore di cotone (Gossypium)che ha aperto oggi la sua prima corolla,
 in netto ritardo,
 la stagione è ormai al termine,
 incrocio le dita per il mio romantico fiocco di cotone

ed il vostro primo giorno di autunno cosa vi ha portato??
buona vita
Laura


mercoledì 14 settembre 2016

#ricettadelmercoledì : Tofu marinato

IL tofu si è insinuato nella nostra alimentazione come prodotto sano,
 adatto a diete ipocaloriche per un'incredibile fonte di proteine vegetali ,
pochi carboidrati e qualche grasso polinsaturo
 le sue origini sono cinesi , se ne faceva  largo uso già nel IX a.C.

la ricetta di oggi è semplice e veloce, come piace a noi.
possiamo prepararlo prima ed averlo a disposizione nei momenti in cui il tempo o la voglia di cucinare scarseggiano,
è perfetto anche come aperitivo

ingredienti

tofu 
evo 
maggiorana 
origano 
coriandolo 
peperoncino
 paprika 
pizzico di sale grosso


spezzo in maniera grossolana le erbette.
taglio a cubetti il tofu 


In un vasetto di vetro( io adoro Bormioli ) alterno agli strati di Tofu ,erbette e olio 
aggiungo infine un pizzico di sale grosso avvito il tappo ed agito .
il gioco è presto fatto.



ora ci basta solo aggiungere un buon contorno.
e gustarci tante sane proteine.


ci lasciamo con un po di musica revival  divertente
Queen of China Town


ed un fiore Ipomea bianca "Bona Nox" si apre di sera ed il suo profumo è incredibile

buona settimana  vi ritrovo mercoledì prossimo?

laura

mercoledì 7 settembre 2016

#Ricettadelmercoledi Vellutata di patate

Mercoledì porta consiglio,
oggi porta una ricetta veloce e adatta al stagione che piano piano si sta insinuando.

 l'estate è ancora addosso anche se qualche piccolo temporale mi ricorda che l'autunno è alle porte.
Decido per un mix di ingredienti che scalda: cuore e corpo. 

Vellutata di patate con gamberoni
Occorrente per 2  persone 

3 patate
1 scalogno
200g di fagiolini freschi
200g di piselli
4 gamberoni
sale pepe Evo prezzemolo.

sbuccio le patate, le taglio fettine e le lascio 5 m in acqua fredda.
intanto lesso separatamente anche i piselli e i fagiolini.


faccio appassire su una padella lo scalogno con 3 cucchiai di olio Evo
 aggiungo le patate e porto a cottura con un po di  brodo.

su un'altra padella salto i gamberoni con le verdure, evo, sale e pepe ed uno spicchio d'aglio.

quando le patate sono ben cotte, le passo al mixer e regolo la densità aggiungendo liquido se necessario.

scelgo un bel piatto copro la vellutata con i gamberoni e le verdure, e gusto con grande piacere.









Il colore del gamberone mi fa venire in mente che in giardino ho un bel fiore di
 Canna Indica Tropicana di un brillante arancio  con larga foglia Rubra,
l'abbinamento cromatico è presto fatto.

  ma come potrei fare a meno di una colonna sonora
delicata e soave come la stagione che sopraggiunge?
Cat Stevens into whit
a Mercoledì con un'altra ricetta semplicissima....

trascorrete un tempo buono.....laura 

Io non sono un genio , sono solo curioso.
Faccio molte domande e quando la risposta è semplice Dio sta rispondendo
(Albert Einstein)

domenica 10 aprile 2016

4 Piedi & 8.5 Pollici: storia di un Amore

Serve ogni tanto ricordare come abbiamo mosso i primi passi per arrivare al momento attuale.
Ricordare come sia nato un amore per non perdere: concentrazione ed entusiasmo
La mia osteria  4 Piedi & 8.5  Pollici compirà
 a breve il 28 Aprile precisamente 9 anni di vita,un ciclo completo.

Ricordo esattamente come è nata la voglia e perché ho deciso di avere un'osteria tutta mia.
Mi occupo di ristorazione da ormai trenta anni e dopo varie vicissitudini di vita,decido,che avrei avuto uno spazio Mio,
Una conversione su di me e sul mio  mondo, senza convenzioni e parvenze.


Il mio mondo è straripante  di amore,oggetti che raccontano storie, creatività e colori.





Da piccolina in Svizzera durante il periodo estivo, la sera preparavo una semplice cena per i miei genitori che tornavano a casa dal loro lavoro.
Ricordo il sorriso di mamma.
Mi piaceva quel senso di benessere che riuscivo a regalare... mi rendeva felice.
Non cucino, mi piace nutrire, curare, dare benessere
 Una storia personale dove preparare da mangiare è sempre stato un momento di gioia oltre che di lavoro.
Un  momento di forte aggregazione e concentrazione di momenti buoni





.Nonostante le difficoltà,
il mio amore per 4 Piedi ..è un amore non scontato, è un Amore presente e creativo,
consapevole oggi più di allora.



un abbraccio universale ...laura

grazie Gioia Gottini Coach
love letters #Biz